Ora solare 2017: rischio insonnia ma il ponte aiuterà

Portare le lancette in avanti per l’ora legale, sebbene possa sembrare un controsenso, provocherà il rischio insonnia: come risolvere aiutandosi con il ponte dell’1 novembre.

Nella notte tra il 28 e il 29 ottobre 2017 le famiglie italiane hanno dormito un’ora in più grazie all’istruzione dell’ora legale. Se questo in un primo momento può apparire come un vero sollievo, è altrettanto vero che si tratta di un boomerang destinato a causare insonnia soprattutto nei più piccoli. È Adnkronos Salute a spiegare il motivo, grazie all’intervento del pediatra Italo Farnetani: secondo lui, addirittura, bisognerebbe mantenere quella l’ora legale tutto l’anno. “L’ora di sonno in più, spesso salutata con gioia degli adulti, si trasforma ogni anno in un’arma a doppio taglio per i bambini che faticano ad addormentarsi, incappando in insonnia, irritabilità e notti agitate”, ha affermato l’esperto.

Oltre ai bambini sono a rischio anche gli individui più abitudinari, il cui organismo fa più fatica ad assorbire i cambiamenti. Chi è abituato ad andare a dormire ogni sera alla stessa ora si ritroverà a letto un’ora prima e, molto probabilmente, non avrà sonno e si rigirerà a lungo tra le coperte. Fortunatamente, il ponte di Ognissanti arriva in soccorso di tutti. Qualche giorno di festa aiuterà bambini e non ad abituarsi gradualmente al nuovo orario e a recuperare prima. I genitori possono fare la loro parte in due modi: scegliendo piatti digeribili e particolarmente amati per la cena, nonché permettendo loro di trascorrere più tempo all’aria aperta. È così che si risveglierà il loro appetito ‘addormentato’ e si arriverà poi davvero stanchi a letto.

Ma perché secondo più di un esperto sarebbe meglio lasciare l’ora legale 12 mesi l’anno? Farnetani sostiene da tempo questa causa e spiega che “poter contare su un’ora in più di luce al giorno, anche in inverno, fa crescere i bambini più sani e forti. Infatti potrebbero stare più tempo all’aperto, muovendosi di più. Si contrasterebbe, così, l’epidemia di obesità che insidia grandi e piccoli […], si ostacolerebbero le malattie infettive […] e si combatterebbe la solitudine”.

Ora solare 2017: rischio insonnia ma il ponte aiuterà

LEGGI ANCHE: INSONNIA E DEPRESSIONE INVERNALE: HANNO LA STESSA CAUSA. 4 RIMEDI NATURALI PER GUARIRE

Photo credits Facebook

Commenti

commenti