Spinning: esercizi per dimagrire

Lo spinning è un’attività fisica ad alto consumo calorico ma alcuni esercizi fanno dimagrire più di altri: quali scegliere e come inserirli nel proprio workout.

Vantaggi dello spinning

Lo spinning permette di dimagrire anche a riposo poiché induce il cosiddetto shock metabolico, attivando così il metabolismo basale. In altre parole, un corpo allenato brucia più calorie del solito. Questa attività fa bene anche ai muscoli, che ne escono muscolarmente potenziati e tonificati. Non a caso lo spinning lavora in maniera omogenea e proprio per questo riesce a raggiungere buoni risultati in poco tempo. Ad essere coinvolti sono soprattutto cosce, glutei, gambe e ginocchio. Non meno positivo, dedicarsi allo spinning con continuità aumenta la resistenza, il processo di ossigenazione e il battito cardiaco: addio fiatone dopo una sola rampa di scale!

Corpo modellato

Agendo sulla circolazione delle gambe, lo spinning aiuta a modellare il corpo e a combattere la cellulite. Al tempo stesso, combatte lo stress (che, a sua volta, peggiora la cellulite agendo sui nervi periferici incaricati di innervare il tessuto adiposo) grazie al suo mix di musica e dinamismo. Insomma, si tratta di una pedalata certamente faticosa ma che può regalare ottime soddisfazioni anche nel breve e medio periodo.

Esercizi per dimagrire

I motivi per saltare in sella e fare spinning, quindi, non mancano di certo. Si può iniziare con un ritmo blando (50-65 per cento della massima frequenza cardiaca), da portare avanti per 5-6 minuti come riscaldamento. A seguire si passa prima ad aumentare il ritmo e poi ad aggiungere la resistenza: piegandosi in avanti per 20 secondi, ci si rimette comodi dopo altri 20 secondi e si ripete il mini-circuito per 4 minuti. A questo punto si è pronti per aumentare la velocità e poi, ogni minuto per 4 minuti totali, ci si può mettere in piedi e scattare per 15 secondi. Infine, risultano ottimi per dimagrire anche intervalli di massima velocità (30 secondi) seguiti da 30 secondi off. Si può concludere l’allenamento con 3 minuti di pedalata medio-lenta, 4 minuti in cui si imposta la salita ripida e infine 2 minuti di sprint in pianura. Al termine, pedalare lentamente finché il cuore non torna a livelli standard e poi scendere dalla bicicletta per concedersi 10 minuti di stretching.

Spinning: esercizi per dimagrire

LEGGI ANCHE: SPINNING: QUALI BENEFICI PER LA SALUTE E IL CORPO

Photo credits Facebook

Commenti

commenti