Mont Blanc: la ricetta del dessert alla castagna più autunnale

La parola Mont Blanc richiama l’autunno, le temperature che cominciano ad abbassarsi e il dolce sapore delle castagne che si sciolgono in bocca. Questo dessert al cucchiaio probabilmente ha avuto origine in Francia ma ormai è molto diffuso nel Nord Italia, soprattutto in Lombardia e Piemonte. Ne esistono diverse varianti: con o senza meringhe, con guarnizioni a base di cioccolato fondente o marron glacé… Una sola decorazione, però, è davvero necessaria: la punta “innevata” traboccante di panna montata!

Ingredienti per 6 persone:

  • 600 g di castagne
  • 400 g di latte
  • 1/2 baccello di vaniglia
  • 100 g di zucchero di canna
  • 40 ml di rum
  • 250 g di cacao amaro
  • 250 ml di panna fresca da montare

Lavare e tagliare le castagne, metterle in una pentola e cuocerle per circa 30 minuti. Scolare le castagne e pulirne, eliminando attentamente la pellicola che le riveste. Prendere il baccello di vaniglia, inciderlo per il senso della lunghezza ed estrarre i semi. Unire le castagne a latte, zucchero e vaniglia (baccello più semi), poi cuocere il tutto a fuoco medio per circa 25 minuti, mescolando spesso. Passare le castagne prima in un colino e in un secondo momento nello schiacciapatate. Mettere il composto ottenuto in un ciotola sufficientemente capiente, aggiungendo anche il cacao e il rum.

Coprire la ciotola con la pellicola trasparente e far riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. Durante l’attesa, montare a neve la panna. Comporre il dessert (andando a formare una montagnola) mettendo al centro del piatto un grande ricciolo di panna montata, poi l’impasto di castagne (aiutandosi con una sac à poche a stella per formare la classica consistenza della Mont Blanc), la punta innevata di altra panna e infine le decorazioni di cioccolato o marron glacè. Conservare il Mont Blanc in frigorifero (al massimo per qualche giorno) e servire freddo.

Mont Blanc: la ricetta del dessert alla castagna più autunnale

LEGGI ANCHE: MARRON GLACÉ FATTI IN CASA: LIGHT E FACILI DA PREPARARE

Photo credits Pinterest

Commenti

commenti