Muore a 3 anni per una semplice varicella: tutta colpa di un graffio

Un bambino di 3 anni ha perso la vita a causa della varicella contratta da pochi giorni: si era grattato e alcune terribili conseguenze lo hanno portato alla tragica morte.

Bryan-Andrew Lock era – questo purtroppo il tempo verbale da utilizzare – un bambino di soli 3 anni. A scoprire la sua morte è stata mamma Jasmine, una ragazza di 23 anni di Yeovil (Regno Unito). Tutto era nato da una semplicissima varicella che lo aveva colpito da qualche giorno, spingendo la mamma a tenere il figlio riguardato in casa. Ovviamente bisognava attendere che la malattia facesse il suo corso ma tutti credevano che si sarebbe trattato solamente di aspettare qualche giorno. Così non è stato poiché un imprevisto inatteso ha portato al più tragico degli epiloghi.

Mamma Jasmine ha trovato Bryan-Andrew già morto nel suo lettino. Tutto si era consumato nel sonno a causa di una grave infezione sopraggiunta in un secondo momento. In un primo momento la colpa era stata attribuita alla sindrome infantile da morte improvvisa ma poi analisi più approfondite hanno delineato uno scenario ben diverso. Probabilmente le bolle avevano causato un prurito molto intenso al piccolo malato, il quale deve essersi grattato per lenire il dolore. Grattandosi deve essersi graffiato e proprio quel graffio lo ha portato al decesso senza che la mamma potesse fare nulla.

Il graffio ha causato una streptokosfera settica, un’infezione tanto rara quanto letale. Il Daily Mail ha raccontato questa triste vicenda e ha raccolto la testimonianza della mamma, distrutta dal dolore per quell’assurda perdita. “Non capisco come un bimbo così piccolo possa contrarre una malattia tanto rara. Aveva la varicella e ho ricollegato ogni sintomo dell’infezione alla malattia, non mi sono accorta di nulla”, ha detto. Inconsolabile, la donna ha voluto rivelare tutti i dettagli del suo dramma per lanciare un messaggio a tutti i genitori: mai sottovalutare una malattia, nemmeno quelle apparentemente più banali come poteva apparire la varicella del suo Bryan-Andrew.

Muore a 3 anni per una semplice varicella: tutta colpa di un graffio

LEGGI ANCHE: LA VARICELLA CAUSA L’ICTUS AD UNA BIMBA DI 3 ANNI: NON CAMMINA PIÙ

Photo credits Facebook

Commenti

commenti