Ritirato noto farmaco contro il reflusso gastrico: quali lotti, perché

Uno dei più noti farmaci contro il reflusso gastrico è stato ritirato a scopo cautelativo: di quale si tratta e quali lotti sono stati coinvolti. Tutti i dettagli e come comportarsi.

Alcune confezioni di Riopan gel sono state tolte dal mercato. A comunicarlo è stata la Società Takeda, spiegando il motivo che ha spinto al ritiro volontario del farmaco. A quanto emerso da analisi approfondite volte a studiare la stabilità del prodotto, si è verificata una mancata conformità relativa al parametro della viscosità. I lotti che non hanno superato i test sono i seguenti: Riopan gel os gel 40 bustine da 800 mg – AIC 027103035 lotti n°. 267642 e 267643 con data di produzione giugno 2014.

La Takeda, casa farmaceutica produttrice del Riopan, ha invitato i consumatori a controllare le giacenze dei lotti sopraelencati e ovviamente ad esimersi dal loro consumo. Le farmacie dovranno tenere le confezioni in quarantena per poi comunicare entro il 31 ottobre i quantitativi in proprio possesso. A quel punto la società potrà adoperarsi per ritirare le confezioni. La tempestività del provvedimento è volto a salvaguardare al massimo la salute dei pazienti, soprattutto in virtù del fatto che le patologie affrontate sono molto comuni e di fatto rendono il medicinale alla portata di un bacino d’utenza particolarmente ampio.

In effetti il Riopan è un farmaco indicato per il trattamento di patologie quali esofagite da reflusso, ulcera duodenale, gastriti e gastro-duodeniti caratterizzate da iperacidità. Queste condizioni fisiologiche interessano da vicino lo stomaco e l’esofago. Oltre a ricorrere ai farmaci si può pensare a rimedi naturali discretamente efficaci. Rientrano in questa categoria il bicarbonato di sodio (sciogliendone un cucchiaio in una tazza d’acqua calda) grazie alla sua natura alcalina che riesce a neutralizzare l’eccesso di acido nello stomaco, l’aceto di mele e lo zenzero (mettendo qualche fettina in infusione con acqua bollente). Inutile dire, tuttavia, che il modo migliore per evitare problemi di natura gastro-esofagea è quello di introdurre solamente cibi sani nel proprio corpo e riuscire a controllare il più possibile tensioni e stress.

Ritirato noto farmaco contro il reflusso gastrico: quali lotti, perché

LEGGI ANCHE: REFLUSSO GASTROESOFAGEO: I RIMEDI NATURALI PER FARLO PASSARE

Photo credits Facebook

Commenti

commenti