Biscotti della gioia: ci sono i 4 ingredienti che danno felicità

I biscotti della gioia sono costituiti da 4 ingredienti che non fanno mancare la felicità: si tratta di farina di farro, noce moscata, cannella e chiodi di garofano. La farina di farro contiene una notevole quantità di triptofani, degli acidi amidati precursori della serotonina (il cosidetto ormone della felicità), la noce moscata cura il sistema nervoso proteggendolo da malattie quali l’Alzheimer, la cannella è dimagrante e aiuta a controllare i livelli di glucosio nel sangue, i chiodi di garofano sono ricchissimi di antiossidanti e per questo rappresentano un anti-infiammatorio naturale. Ildegarda di Bingen, una badessa tedesca del XII secolo, è legata a questa ricetta e ha affermato con convinzione che alcuni alimenti portano gioia e altri tristezza. I biscotti della gioia hanno tutte le carte in regola per appartenere alla prima categoria.

Ingredienti per una circa 30 biscotti

  • 90 grammi di burro
  • 70 grammi di zucchero di canna
  • 35 grammi di miele
  • 2 tuorli diuovo
  • 250 grammi di farina di farro bio
  • 6 grammi di noce moscata
  • 6 grammi di cannella
  • 24 chiodi di garofano

Prendere una terrina, mescolare le spezie e la farina. Fondere il burro, successivamente aggiungere lo zucchero, il miele e i tuorli d’uovo. Mescolare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Versare l’impasto nella terrina con la farina speziata, mescolare il tutto e amalgamare finché esso non si sarà staccato dal bordo della terrina. Se l’impasto si attacca, allora meglio aggiungere a mano a mano dei piccoli quantitativi di farina. Stendere l’impasto e poi tagliarlo a piacimento aiutandosi, perché no, con delle formine. Far cuocere in un forno preriscaldato per 10-15 minuti a 180 gradi.

LEGGI ANCHE: I CHIODI DI GAROFANO: UNA SPEZIA, MILLE PROPRIETÀ

Biscotti della gioia: ci sono i 4 ingredienti che danno felicità

Photo credits Pinterest

Commenti

commenti