Involtini di zucchine: un antipasto semplice ma irrinunciabile

Per gli antipasti si è sempre alla ricerca di qualche idea nuova, gustosa, facile da realizzare e che non costringa a pulire file e file di piatti sporchi. Gli involtini di zucchine rientrano in pieno nella definizione e rappresentano un ottimo spunto per stupire gli ospiti o semplicemente per preparare una cena diversa.

Ingredienti:

  • 1 zucchina
  • 60 g di mollica di pane raffermo
  • 50 g di provola affumicata
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 3 cucchiai di parmigiano
  • q. b. basilico
  • q. b. sale e pepe
  • q. b. olio extravergine d’oliva

Lavare le zucchine e tagliarle a fettine molto sottili aiutandosi con un pelapatate. Le fettine più larghe verranno utilizzate per fare gli involtini mentre quelle più esterne e piccole arricchiranno la farcia. Mettere tutti gli altri ingredienti in un frullatore o un robot da cucina. Aggiungere l’olio per rendere più umida la farcia.

Disporre su un tagliere tutte le fettine di zucchina, cospargerle con un filo d’olio e procedere con la farcitura. Arrotolare le zucchine cercando di non farle aprire (per sicurezza si può utilizzare uno stuzzicadenti). Cospargere con il pangrattato e il parmigiano, infine aggiungere un altro filo d’olio. Cuocere in forno a 200 gradi per 10-12 minuti. Servire gli involtini ben caldi come antipasto o per un aperitivo particolarmente ricco. Per variare si può aromatizzare il pangrattato con l’aglio, con il prezzemolo o con altre spezie secondo il proprio gusto.

Involtini di zucchine: un antipasto semplice ma irrinunciabile

LEGGI ANCHE: CENA CON GLI AMICI: 3 IDEE GUSTOSE CON LE ZUCCHINE [VIDEO]

Photo credits YouTube

Commenti

commenti