Sporca sedia e vestiti di sangue mestruale: viene sgridata, si suicida

Una bambina di 12 anni era a scuola quando ha avuto un problema con il ciclo mestruale ed ha sporcato sedia e vestiti: la maestra l’ha sgridata e la sua reazione è stata devastante.

L’arrivo del ciclo mestruale è un momento particolarmente difficile per le bambine, alle prese con uno sviluppo fisico che mette a dura prova la loro psiche. Si percepisce di non essere più bambine eppure l’età anagrafica spesso suggerisce il contrario. Passare dall’infanzia alla pubertà non è così naturale, ecco perché le bambine devono essere assistite con un occhio particolarmente benevolo e paziente. Il corpo è in piena trasformazione e accettarlo può richiedere tempo e sacrificio. La maestra di una studentessa indiana di 12 anni non ha saputo gestire la situazione ed ha contribuito al finale più tragico in assoluto.

È accaduto a Palayamkottai Town, Tirunelveli District, nel sud dell’India. La bambina si trovava per una delle primissime volte nel suo periodo e purtroppo ha sporcato vestiti e sedia con il sangue. La maestra l’ha rimproverata davanti a tutti i compagni, mettendola in imbarazzo e facendola sentire in difficoltà. La piccola ha scritto una lettera e poi si è buttata dal balcone. La morte è stata una vera doccia fredda per tutti, dai genitori fino al personale scolastico. Nessuno si sarebbe aspettato una reazione così forte, a testimonianza di un’emotività davvero profonda che certamente bisogna trattare con maggior cura.

Nella lettera scritta prima di morire, la bimba ha cercato di spiegare le ragioni del gesto che si apprestava a compiere: “Fino ad oggi non ero mai stata sgridata, perché la maestra mi ha urlato così?”, ha chiesto con candore. Al momento è stata aperta un’inchiesta visto che sono emerse versioni contrastanti tutte da verificare. La vicenda, raccontata da metro.uk, resta da chiarire. Non è certo che l’insegnante sia stata messa sotto indagine e la polizia sta ascoltando tutti i testimoni per vederci chiaro e comprendere l’esatta dinamica della tragedia.

Sporca sedia e vestiti di sangue mestruale: viene sgridata, si suicida

LEGGI ANCHE: PELLE: SEGUIRE LE FASI DEL CICLO MESTRUALE PER COMBATTERE ACNE E SECCHEZZA

Photo credits Facebook

Commenti

commenti