Giulia Penna: “Quella volta in cui ho camminato 18 km per Milano” [ESCLUSIVA]

Giulia Penna è giovanissima ma ha conquistato migliaia e migliaia di followers sui social grazie alla sua freschezza e a progetti musicali giovani e genuini. I fan la adorano per il suo modo di porsi sempre solare e spumeggiante ma non disdegnano certo il suo bel visino e il suo fisico longilineo. VelvetBody l’ha intervistata tra un’esibizione e l’altra e lei ha risposto volentieri a qualche domanda su forma fisica e bellezza.

Ciao Giulia, impossibile negarlo: i tuoi fan ti riempiono di complimenti! Tu però che rapporto hai con il tuo corpo?
Mi piace prendermi cura di me stessa e devo dire che quando sono serena dentro mi sento bella anche fuori.

Se potessi cambiare qualcosa di te, cosa sarebbe?
Di me cambierei sicuramente la mia impulsività e soprattutto il mio dispiacermi troppo spesso per atteggiamenti altrui. Ma in fondo so che questo succede perché in ogni cosa che faccio ci metto il cuore.

Apparenza e social: cosa pensi di quest’attualissima equazione?
Attraverso i social cerco di farmi conoscere per come sono realmente nei miei pregi ma anche difetti, nella vita di tutti i giorni. Cerco di mostrare soprattutto la mia solarità perché mi piace far sorridere le persone. Non si vive di apparenze.

Cosa fai per mantenerti in forma? Ti piace dedicarti a qualche attività in particolare?
Faccio sport quando posso e adoro camminare tanto. Ci riesco soprattutto nel weekend, invece di prendere la macchina o l’autobus… una volta sono arrivata a fare 18 km a piedi per Milano!

Beauty routine: raccontaci quali sono i tuoi rituali di bellezza
Non ho molti rituali avendo poco tempo ed essendo molto spesso in viaggio. Però idrato molto la mia pelle mattina e sera con una crema idratante e sulle punte dei capelli applico olio di oliva ogni volta che posso.

Progetti futuri: quali saranno i prossimi passi della tua carriera?
I mei progetti sono legati alla musica, pubblicherò nuovi singoli ai quali sto lavorando in studio e poi devo ammettere che la vita è imprevedibile, quindi è proprio il caso di dire… stay tuned!

Giulia Penna: "Quella volta in cui ho camminato 18 km per Milano" [ESCLUSIVA]

Photo credits Giulia Penna

Commenti

commenti