Colpo di calore: come comportarsi in caso d’emergenza [VIDEO]

In estate bisogna stare attenti alle temperature troppo alte perché mettono a dura prova il corpo. Non è raro trovarsi a fare i conti con colpi di calore e svenimenti, dovuti ad un calo brusco della pressione sanguigna. Alcune persone sono particolarmente soggette ma gli altri non sono certamente esenti: come comportarsi, quindi, in caso d’emergenza?

Il video in apertura spiega passo passo cosa fare per evitare problemi: bere molto ed evitare i luoghi affollati o troppo umidi previene lo svenimento, ma niente paura se il danno è fatto. Il soggetto svenuto dev’essere lasciato sdraiato mentre devono essere allargati i vestiti che potrebbero rivelarsi opprimenti (coma una cravatta, una camicia o una maglia troppo accollata). Non è un luogo comune, infine, mettere un panno bagnato sul collo del “malato” e alzargli le gambe per ristabilire la giusta pressione. In caso di traumi o qualora la situazione non desse segni di miglioramento è opportuno chiamare il 118 o un medico.

Photo e video credits YouTube

Commenti

commenti