Segreto anti-invecchiamento: tutti gli alimenti che mantengono giovani

Cosa mangiare per non invecchiare? Una domanda che sembra aver trovato una risposta grazie ad una ricerca: una dieta a base di spinaci,  cavoli, broccoli e uova aiuta a rimanere giovani sia fuori che dentro. Ecco tutti i consigli a riguardo…

La luteina aiuta a rimanere giovani: si tratta però di una sostanza nutritiva che il nostro corpo non può produrre autonomamente, perciò deve essere assunta attraverso una dieta specifica. Basta mangiare spinaci, cavoli, broccoli, altre verdure a foglia verde, uova e avocado. Un’alimentazione per la mente e per il corpo, visto che mantiene giovane la mente ed anche sano il corpo.

Una nuova ricerca dell’Università di Illinois ha preso in esame gli adulti di mezza età reclutandone 60 tra i  25 ed i 45 anni, misurandone la lueina presente negli occhi. Successivamente hanno misurato l’attività neurale nel cervello mentre i partecipanti eseguivano un compito che richiedeva attenzione. La prima autrice dello studio Anne Walk ha spiegato che “la risposta neuro-elettrica dei partecipanti più anziani con livelli superiori di luteina era più simile a quella dei più giovani rispetto ai loro coetanei con meno luteina […] La luteina sembra avere un ruolo protettivo: chi ne aveva di più, era in grado di impegnare più risorse cognitive per completare l’attività”.

Il Journal of Epidemiology and Community Health ha pubblicato qualche tempo fa i risultati di uno studio che ha misurato il livello di longevità dei cittadini europei. L’Italia è spaccata in due: il nord-est è risultato infatti una delle aree con il tasso più alto, mentre Napoli e Sicilia occupano i piani bassi della classifica. Bisogna anche ricordare che nella vita di tutti i giorni esistono dei gesti insospettabili che possono nuocere al proprio aspetto ed organismo, rischiando di causare un invecchiamento precoce.

10 abitudini che abbiamo tutti e che fanno invecchiare prima del tempo

LEGGI ANCHE: 10 ABITUDINI CHE ABBIAMO TUTTI E CHE FANNO INVECCHIARE PRIMA DEL TEMPO

Photo Credits Facebook

Commenti

commenti