Shampoo schiarente: come funziona

Lo shampoo schiarente è molto utilizzato dalle donne con le chiome castane e bionde; è utile per chi vuole ottenere un effetto naturale come di schiaritura al sole, ma attenzione: ci sono tantissimi comuni errori da evitare: bisogna conoscere bene questo prodotto prima di utilizzarlo

Lo shampoo schiarente: chi può utilizzarlo

E’ importante sottolineare che i prodotti schiarenti per i capelli quali lo shampoo o le lozioni, non possono essere utilizzati indistintamente da tutte! Purtroppo sono poche le chiome che possono trarre vantaggio dallo shampoo schiarente; tra queste ci sono le donne nate con radici biondissime; in questo caso un prodotto schiarente può regalare dei riflessi dorati degni di una campagna pubblicitaria. Stesso effetto possono ottenere le chiome castano chiaro, ma bisognerebbe prima rivolgersi al proprio parrucchiere perché se il nostro colore naturale contiene una punta di rosso, il risultato può essere disastroso.

Come funziona lo shampoo

Il primo consiglio è quello di provarlo su una ciocca magari nascosta per capire se l’effetto ottenuto è quello desiderato; affidatevi ad uno shampoo che abbia una texture fluida tipo un gel e ricordatevi di nutrire sempre il capello con un balsamo. L’effetto schiarente è immediato sin dal primo lavaggio, ma ci vuole costanza se volete ottenere un risultato che dura nel tempo. Un prodotto che potrebbe creare un effetto schiarente sfruttando però ingredienti naturali è il balsamo di Klorane a base di aceto e camomilla.

Il consiglio in più

Incredibile ma vero sembra esista un nuovo rivoluzionario metodo per schiarire i capelli molto in voga sul web; basterebbe una pastiglia di vitamina C in polvere che se mixata con il nostro shampoo abituale crea un impacco che se tenuto in posa per almeno tutta la notte, dà un effetto schiarente immediato. Questo metodo funziona sia sui capelli naturali che tinti, ma soprattutto dovrebbe funzionare anche per le chiome più scure.

landscape-1484134247-gettyimages-483927880

Photo Credits: Pinterest

 

Commenti

commenti