Protezione creme solari: quali scegliere

La protezione solare per il viso e per il corpo è indispensabile al fine di non rovinare la pelle e non assumere un’antiestetica abbronzatura a chiazze; non è sempre facile scegliere la giusta protezione. Ecco come scegliere e quali creme utilizzare per proteggere la pelle e regalarsi un’abbronzatura dorata

L’importanza delle creme solari

Prima di scegliere la protezione solare, è importante prestare attenzione al fattore di protezione, comunemente indicato come SPF, che varia a seconda del proprio fototipo; il fattore di protezione va immaginato come un velo che riesce a non far trapassare i nocivi raggi UV. Sembra banale, ma bisogna scegliere un fattore di protezione sempre piuttosto alto, anche per le pelli più scure; non bisogna infatti pensare che dopo un lungo inverno ci si può esporre con una protezione bassa; la pelle ha bisogno di abituarsi gradualmente ai raggi solari.

Quali creme solari scegliere

La crema solare più adatta per ciascun tipo di pelle varia in base a numerosi criteri; oltre allo specifico fototipo di ognuno di noi, bisognerebbe sempre optare per una crema a fattore 30 e mai più bassa. Se siete in cerca di quella perfetta, molto varia anche in base alle vostre esigenze; ad esempio in molti non sopportano l’effetto appiccicoso della crema e preferiscono l’erogazione spray; l’importante è ricordarsi sempre di stenderla in maniera uniforme e non tralasciare mai la zona viso.

Gli errori più comuni

Spesso si confonde la crema solare con l’olio solare abbronzante; attenzione a non cadere in questo errore e invece di comprare una crema con un indicato SPF, vi ritroverete con un colorito acceso perché gli oli solari non contengono alcun fattore di protezione. Le creme waterproof invece non garantiscono la protezione totale per tutta la durata dell’esposizione al sole; dopo un lungo bagno al mare è bene ripetere l’applicazione della vostra crema.

cremesolari

Photo Credits: Pinterest

Commenti

commenti