Sapone nero: proprietà e usi

Bisogna ammetterlo, il sapone nero non ha un aspetto gradevolissimo. Nonostante ciò, riserva benefici profondi per il corpo: proprietà e possibili usi di questo prodotto un po’ “esotico”.

Sapone nero: com’è fatto

Il sapone nero ha un aspetto decisamente diverso rispetto ai vari sapone di Marsiglia o saponette profumate. La sua consistenza è molto più molle e cremosa, il colore è marrone scuro mentre il suo odore richiama quello dell’olio d’oliva, ingrediente che la fa da padrone nella composizione del prodotto. Solitamente viene utilizzato negli Hammam, dove viene spalmato sulla pelle con un guanto per lo scrub. In effetti il sapone nero ha un’applicazione più simile ai prodotti esfoglianti che non ai normali sapone per il corpo.

Benefici per il corpo

La caratteristica principale del sapone nero è il suo potere esfoliante: applicato sul corpo, riesce ad eliminare lo strato superficiale in modo delicato. È così che riesce a pulire a fondo la pelle, rendendo le cellule morte solo un lontano ricordo. Al tempo stesso questo ottimo prodotto naturale nutre la pelle e le regala una profumazione dolce ed esotica. Ma niente paura: non si va incontro ad alcuna sensazione di unto nè a possibili irritazioni. Per acquistare il sapone basta recarsi in erboristeria oppure in un centro termale.

Modalità d’uso

Se l’applicazione del sapone nero avviene in una spa o Hammam, il rituale completo consisterà probabilmente in un’esfoliazione, seguita da bagno turco e un massaggio con il sapone di Aleppo. Ciò non significa che il prodotto non possa essere usato in casa: l’utilizzo fai-da-te potrà essere completata senza alcun problema con una bella doccia e l’applicazione di una delicata crema per il corpo (si consiglia acqua di rose naturale oppure olio d’argan). La pelle ringrazierà per la benevolenza apparendo immediatamente più morbida, radiosa e ovviamente sana.

Sapone nero: proprietà e usi

LEGGI ANCHE: SAPONE DI ALEPPO: PROPRIETÀ E BENEFICI, TUTTI GLI USI

Photo credits Pinterest

Commenti

commenti