Hamburger di patate: l’idea veg più sfiziosa

Una cena vegetariana può essere gustosa tanto quanto una cena onnivora, basta munirsi di fantasia e voglia di sperimentare. Non occorre fare i salti mortali visto che gli ingredienti non mancano e le idee nemmeno. Gli hamburger di patate, per esempio, rappresentano un alimento sfizioso con il quale si può farcire un panino. In alternativa, accanto all’hamburger si può mettere un’insalata ricca (magari con mele, noci, yogurt o scaglie di parmigiano) e il gioco è fatto.

Ingredienti per 4 persone:

  • 650 g di patate
  • 140 g di cipolle rosse
  • 60 g di pangrattato
  • 50 g di parmigiano da grattugiare
  • 1 uovo
  • 40 g di acqua
  • 20 g di olio extravergine d’oliva
  • 2 rametti di timo
  • 2 rametti di salvia
  • 2 rametti di rosmarino
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe

Lessare le patate finché non saranno morbide (circa 40 minuti), nel frattempo lavare e tagliare le cipolle. In una casseruola scaldare l’olio e poi inserire le cipolle, sfumandole per 12-15 minuti. Tritate il timo, la salvia e il rosmarino e tenerli da parte. Una volta cotte le patate, metterle ancora calde (e con tutta la buccia) nello schiacciapatate per ottenerne una purea. Aggiungere il formaggio, le erbe precedentemente tritate, il sale e il pepe, le cipolle e l’uovo sbattuto. Amalgamare il tutto fino ad ottenere un composto compatto ed omogeneo.

Hamburger di patate: l’idea veg più sfiziosa

Non resta che formare gli hamburger aiutandosi con un coppapasta tondo del diametro di 10 centimetri. Posizionandosi su un velo di carta forno, pressare l’impasto aiutandosi con un cucchiaio, quindi estrarre delicatamente l’hamburger senza farlo rompere. Ripetere l’operazione per ciascun hamburger (le dosi sono tarate per 8-9 pezzi), quindi procedere con la cottura. Eliminando la carta forno, mettere in padella con olio caldo e cuocere 2-3 minuti per ogni lato finché non saranno dorati in superficie. Servire caldi.

Photo e video credits Pinterest

Commenti

commenti