Fondi di caffé: come riciclarli in casa o in giardino [VIDEO]

Buttare i fondi di caffè non è affatto una buona idea. Riciclarli è davvero semplice, soprattutto per il bene delle proprie piante. Rose, azalee, rododendro, sempreverdi e funghi orecchioni sono le piante che più ne traggono beneficio. Effetti negativi non ce ne sono: si tratta di un materiale organico ricco di sostanze nutritive che diventa un ottimo concime poiché contiene magnesio, rame, fosforo e potassio. I fondi del caffè rilasciano anche azoto, il che rende il terreno leggermente acido e tiene lontani parassiti e lumache. Ma non finisce qui. Come mostra anche il video in apertura, entrando dentro casa i fondi di caffè possono essere utilizzati per trattamenti cosmetici dedicati a pelle e capelli, per deodorare il frigorifero o altri ambienti chiusi, come additivo per le pulizie domestiche e, incredibile ma vero, come combustibile per le stufe in pelle! Servono forse altri motivi per convincervi a riutilizzarli?

LEGGI ANCHE: ROSE, IL FIORE PIÙ ROMANTICO CHE CI SIA. CONSIGLI SU ANNAFFIATURA, TRAPIANTO E POTATURA

Photo e video credits YouTube

Commenti

commenti