Pranzo light per l’estate: rotoli di tacchino con riso freddo

In estate è più facile mangiare sano: il corpo non sente la particolare necessità di assumere calorie su calorie e spesso “si accontenta” di un pasto light. Non per questo, ovviamente, bisogna rinunciare al gusto. I rotoli di tacchino con riso freddo possono rivelarsi l’idea giusta al momento giusto: saporiti e leggeri, si preparano in poco tempo e rappresentano la divertente fusione tra un semplice affettato e la più classica pasta fredda.

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 fette di tacchino arrosto
  • 200 g di riso (meglio se di tipo parboiled)
  • 100 g di piselli
  • 1 zucchina
  • 1 peperone rosso
  • 100 grammi di formaggio Emmentaler
  • q.b.  salsa rosa
  • q.b.  olio d’oliva
  • q.b.  erba cipollina
  • q.b.  sale
  • q.b.  pepe

Cuocere i piselli in acqua bollente e salata, poi trasferirli in acqua molto fredda. Scolarli e lasciarli a riposo per qualche minuto. Nel frattempo lessare il riso parboiled nella stessa acqua in cui sono stati cotti i piselli, quindi scolarlo e raffreddarlo sotto acqua fredda corrente. Far asciugare perfettamente il riso.

Tagliare a fettine il peperone e la zucchina nel verso della lunghezza. Grigliare entrambe le verdure passandole sul fuoco 2-3 minuti per ogni lato, quindi tagliare a dadini. Mescolare le verdure, il riso e il formaggio, poi condire a piacimento con sale, pepe e olio. Spalmare un velo sottile di salsa rosa (pronta o fatta in casa, a seconda delle proprie abilità) sulle fettine di arrosto di tacchino. Comporre i rotolini mettendo l’insalata di riso sulle fette e arrotolare. Fissarli con l’erba cipollina e servire.

ricetta rotoli di tacchino con riso freddo

Photo credits Instagram

Commenti

commenti