Quando fare sesso: 7 momenti davvero ideali

Quando fare sesso? La domanda è legittima e la risposta vanta almeno 7 frecce nel proprio arco. Dalle idee più classiche a quelle più hot, la vita di coppia non è mai stata così “puntuale”.

Inutile dire che ogni coppia farebbe bene a ritagliare il giusto tempo per l’attività sessuale. La frenesia che caratterizza ogni giornata rischia di mettere a repentaglio l’intimità, eppure a volte basta un po’ d’iniziativa e di buona volontà. È altrettanto vero che alcuni frangenti sono più propizi di altri poiché il corpo crea autonomamente le condizioni più adatte per un rapporto soddisfacente.

In fondo devono esserci diverse necessità da far quadrare: la possibilità logistica, la predisposizione fisica (e mentale!), il tempo necessario e l’assenza di contingenze che potrebbero disturbare o interrompere la coppia: niente figli, niente fretta, niente sveglia pronta a suonare. Se c’è la voglia ma manca il ‘quando’, ecco i 7 momenti in cui farlo si dimostra possibile e soprattutto piacevole.

  1. Appena svegli: per l’uomo non esiste circostanza più propizia visto che l’erezione mattutina è un fatto fisiologico. Per le donne è un po’ meno naturale ma in fondo è tutta questione di abitudine e, ovviamente, di organizzazione.
  2. Intorno al 14esimo giorno di ciclo: fertilità e desiderio vanno a braccetto, perché quindi non approfittarne? Se si vuole rimanere incinta il periodo dell’ovulazione (che avviene appunto intorno al 14esimo giorno) è quello ideale per provare, se invece non si desidera alcuna gravidanza sarà il caso di prendere particolari precauzioni. Il piacere, tuttavia, è indubbio sia in un caso che nell’altro.
  3. Dopo l’allenamento: superata l’immediata stanchezza, il corpo reagisce in modo particolarmente positiva. Merito delle sostanze rilasciate dal corpo durante l’attività fisica e della sensazione di gratificazione che riesce a coinvolgere il corpo a 360 gradi.
  4. Di notte: la notte garantisce l’atmosfera e lo stato d’animo migliore per fare sesso. Solitamente i benefici si manifestano soprattutto nella donna, visto che il corpo può produrre più ormoni. Se lui viene svegliato nel cuore della notte, però, i vantaggi potrebbero interessarlo da vicino: la sua partner riuscirà a sorprenderlo in maniera davvero positiva…
  5. Sotto la doccia: molti sessuologi giurano che sotto la doccia si può constatare la vera affinità sessuale. Inoltre rappresenta un modo per spezzare le routine e animare il rapporto, due fattori da non sottovalutare di certo.
  6. Dopo il lavoro: cosa c’è di meglio per riprendersi da una faticosa è stressante giornata lavorativa? Quando fare sesso e dedicarsi al piacere se non dopo Dopo il dovere?
  7. A tavola: se una coppia si trova nell’intimità della propria casa e viene colta da un improvviso desiderio, perché guastare l’atmosfera cercando di arrivare al solito letto? Proprio come già detto per la doccia, si tratta di un ottimo stratagemma anti-noia.

Quando fare sesso: 7 momenti ideali

LEGGI ANCHE: SESSO OVER 75: 1 COPPIA SU 4 È ANCORA ATTIVA (E RACCOGLIE BUONI FRUTTI)

Photo credits Pinterest

Commenti

commenti