Incinta ma piena di piaghe: scopre di essere allergica al feto

Una disavventura che ha reso i mesi della gravidanza un infinito calvario: una donna si è riempitadi macchie rosse sulla pancia per poi scoprire che a procurargliele era una grave allergia là suo stesso feto.

Una ragazza australiana di 29 anni, giunta ormai alla sua terza gravidanza, ha vissuto 9 mesi d’inferno a causa di una brutta allergia causatale dal feto che aveva in grembo. È accaduto davvero a Summer Bostock, la quale ha dovuto constatare di essere allergica al suo bambino ancor prima che questo venisse al mondo. All’inizio le sono comparse delle bolle bianche sulla pancia, le quali hanno lasciato il posto a macchie rosse molto grandi e pruriginose. La cosa più triste era l’assenza di un rimedio: poteva cercare di alleviare i sintomi ma ovviamente doveva portare avanti la gravidanza per i restanti mesi.

Le macchie si sono via via estese dalla pancia alla schiena, per poi arrivare alle gambe. La foto diffusa dalla povera Summer sul Sun è piuttosto eloquente: la sua pelle era completamente devastata da quell’allergia. Dopo vari test e analisi i medici le hanno diagnosticato l’eruzione polimorfica della gravidanza (PEP), una patologia fortunatamente innocua sia per la mamma che per il bimbo. Scongiurati i primi timori, non restava però che “convivere” con quella fastidiosa allergia. Sempre al Sun, Summer ha raccontato l’immenso disagio che si è trovata a vivere. Il prurito era così intenso che non riuscivo a dormire. Ho applicato creme e unguenti ma nulla riusciva a lenire le mie sofferenze”, ha detto.

Incinta ma piena di piaghe: scopre di essere allergica al feto

Se la gestazione si è rivelata per questo più intensa di quanto la ragazza avesse vissuto nelle precedenti gravidanze, va detto però che ogni sintomo è sparito nel momento in cui il suo bambino è venuto alla luce. Izaiah è nato in perfetta salute e la sua mamma ancora non riesce a spiegarsi come sia potuto accaderle tutto ciò. In realtà Summer non è il primo caso di PEP, un disturbo raro ma destinato a colpire ogni anni centinaia di mamme. Per tutte, la pazienza è d’obbligo. Si tratta di un’allergia paradossale ma reale, che per fortuna si conclude nella maniera più positiva: la nascita del proprio figlio.

Incinta ma piena di piaghe: scopre di essere allergica al feto

Photo credits Facebook

Commenti

commenti