Diete

Dieta dell’uovo sodo: sazi più a lungo e -11 chili in 2 settimane

Dieta dell'uovo sodo: sazi più a lungo e -11 chili in 2 settimane

La dieta dell’uovo ha un grande pregio: sfrutta il potere saziante delle uova per arrivare meno affamati ad ogni pasto. Ecco cosa mangiare per perdere fino a 2 chili in 2 settimane.

In molte diete è tassativamente vietato mangiare uova per più di 2-3 volte a settimana. Ovviamente la regola non vale per la dieta dell’uovo sodo, un regime ipocalorico che sfrutta l’elevato potere saziante di questo alimento semplice da reperire e altrettanto facile da cucinare. L’unico dettaglio che potrebbe sorprendere è il pasto in cui si concentrano le uova: la colazione, in pieno stile “american breakfast”. La dieta risulta ben bilanciata grazie ad una serie di buoni consigli che servono per cominciare con il piede giusto: mangiare molta frutta e verdura, eliminare alcol e cibi spazzatura, bere molto (le bibite permesse sono: caffè, the nero, the al limone, acqua tonica, centrifugati e acqua a volontà).

Idratarsi, in effetti, è fondamentale. Altro punto forte è la regolarità dei pasti (da fare sempre alla stessa ora, se possibile) e la precisione con la quale seguire il menù tipo. I vari alimenti sono infatti predisposti in modo tale da integrare le numerose proprietà dell’uovo (vitamine B, D, E, acido folico e ferro) ai nutrienti degli altri cibi previsti dalla dieta. A scarseggiare sono però i carboidrati, quindi è consigliato chiedere il via libera del medico prima di cominciare. L’obiettivo è perdere fino a 11 chili in 2 settimane (questo il tempo cui sottoporsi alla dieta dell’uovo sodo), con un menù come questo:

  • Giorno 1. Colazione: 1 fetta di pane integrale tostato, 1 pomodoro arrostito di grandi dimensioni. Pranzo: frutta a scelta, fino a sazietà. Cena: 2 uova sode, insalata mista, 1 pompelmo.
  • Giorno 2. Colazione: 1 uovo sodo, 1 pompelmo. Pranzo: pollo arrosto (senza pelle), 2 pomodori grandi. Cena: carne ai ferri o alla griglia, 1 insalata piccola.
  • Giorno 3. Colazione: 1 uovo sodo, 1 pompelmo. Pranzo: 2 uova sode, insalata mista
    Cena: 2 costolette di agnello alla griglia, insalata di sedano e cetrioli.
  • Giorno 4. Colazione: 1 fetta di pane integrale tostato, 2 uova in camicia o bollite in acqua. Pranzo: frutta a scelta, fino a sazietà. Cena: 2 costolette di agnello alla griglia, insalata di sedano e cetrioli.
  • Giorno 5. Colazione: 1 fetta di pane integrale tostato, 2 uova in camicia o bollite in acqua. Pranzo: 2 uova in camicia e 2 pomodori grandi. Cena: Pesce fresco o in lattina, insalata mista.
  • Giorno 6. Colazione: 1 uovo sodo e 1 bicchiere di succo di pompelmo fresco. Pranzo: frutta a scelta, fino a sazietà. Cena: pollo arrosto, insalata con carote e cavolo.
  • Giorno 7. Colazione: 2 uova strapazzate e 1 pomodoro grande arrostito. Pranzo: 2 uova in camicia o bollite in acqua e spinaci saltati. Cena: carne arrostita, 1 piccola insalata.

Dieta dell'uovo sodo: sazi più a lungo e -11 chili in 2 settimane

LEGGI ANCHE: DIMAGRIRE IN FRETTA: I 10 PUNTI PER PARTIRE ALLA GRANDE

Photo credits Facebook

Commenti

commenti

Un sito ad hoc per chi ambisce all’equilibrio tra mente, corpo e… Pancia piatta!

Perché la bellezza va ricercata dentro e, perché no, mostrata anche fuori!

Copyright © 2016 MetUp srl

To Top