Kids

Figli: svelati i tratti del viso che si ereditano dalla mamma e dal papà

Figli: svelati i tratti del viso che si ereditano dalla mamma e dal papà

Quando una donna scopre di essere incinta, le domande che sorgono per prime sono sempre le stesse: sarà maschio o femmina? Assomiglierà alla mamma o al papà? Una ricerca rivela i tratti che si erediteranno fai genitori con maggiore probabilità.

Chi non è curioso di scoprire quali tratti del viso erediterà il nascituro dalla sua mamma e dal papà? I ricercatori del King’s College di Londra, coordinati dal professor Giovanni Montana (docente di Biostatistica e Bioinformatica presso il Dipartimento di Ingegneria Biomedica del prestigioso ateneo), hanno cercato di dare una risposta a questa domanda individuando quali sono le parti che hanno la maggiore probabilità di essere ereditati dai genitori. In altre parole, esistono delle caratteristiche che più di altre vengono influenzate dal fattore genetico. Ma quali sono? Gli scienziati non hanno dubbi: si tratta della punta del naso, dell’area sotto al labbro inferiore, dell’angolo interno degli occhi e del prolabio (ovvero il solco sottonasale).

Ovviamente non si tratta di conclusioni improvvisate. Il team di ricercatori ha scansionato i volti di circa 1000 gemelli tra omozigoti ed eterozigoti, prendendoli dal registro del progetto TwinsUk. Quegli stessi volti sono stati poi analizzati al computer attraverso uno specifico algoritmo chiamato GESSA (Geodesic Ensamble Surface Sampling Algorithm), il quale ha potuto identificare anche le corrispondenze più impercettibili. L’algoritmo è riuscito a posizionare oltre 4200 punti sulla superficie del viso e grazie ad essi ha notato dei particolari indistinguibili ad occhio nudo. I risultati hanno portato ad una vera e propria mappa dell’ereditarietà, nella quale le curve mettono in risalto le aree connesse ai fattori genetici.

Tutti i dettagli sono stati pubblicati sulla rivista Scientic Reports, compreso un modello tridimensionale della mappa (lo trovate in fondo all’articolo). Le parti rosse sono quelle più “ereditabili”, che con ogni probabilità mamma e papà ritroveranno nel loro piccolo. Il tema è risultato particolarmente gradito: d’altronde la nascita di un bambino scatena una lotta all’ultima somiglianza e ogni famiglia vorrebbe trasmettere quanti più tratti possibile. Ora i genitori sapranno da dove cominciare a guardare: quel nasino, quella parte degli occhi o quell’area labiale potrebbero risultare decisamente familiari…

Figli: svelati i tratti del viso che si ereditano dalla mamma e dal papà

Photo credits Facebook / Twitter

Commenti

commenti

Un sito ad hoc per chi ambisce all’equilibrio tra mente, corpo e… Pancia piatta!

Perché la bellezza va ricercata dentro e, perché no, mostrata anche fuori!

Copyright © 2016 MetUp srl

To Top