Benessere

Capelli bianchi: possono essere il segno di un grave problema al cuore

Capelli bianchi: possono essere il segno di un problema al cuore

I capelli bianchi, tanto temuti dalle donne ma considerati sexy negli uomini, possono rivelarsi “pericolosi”: potrebbero essere il segno di un problema cardiaco anche grave.

Il legame tra capelli brizzolati e problemi coronarici non è avventato come potrebbe sembrare. Ad affermarlo sono alcuni ricercatori che, dopo aver effettuato alcuni test su 545 uomini adulti, li hanno catalogati per il colore dei capelli (“whitening score”) e per malattia. Per quanto riguarda i capelli, la suddivisione ha visto 5 gradi di ingrigimento: solo capelli scuri, capelli scuri più numerosi di quelli bianchi, capelli scuri e bianchi in egual misura, capelli bianchi più numerosi dei capelli scuri, solo capelli bianchi. Il secondo passaggio ha previsto un’angiografia coronarica con Tmc (tomografia computerizzata spirale multistrato) per evidenziare appunto potenziali malattie coronariche.

I risultati sono stati elencati in occasione della conferenza della Società Europea di Cardiologia organizzata all’interno di EuroPrevent 2017 a Malaga, Spagna. Ovviamente saranno necessari studi più approfonditi prima di confermare tali idee, eppure esistono dei dettagli che confermerebbero la tesi degli scienziati. Prima di tutto, i problemi al cuore e i capelli bianchi hanno numerose cause comuni: seguono percorsi biologici simili, inoltre sono molto spesso legati allo stress e all’alimentazione. Lo studio sopracitato ha rilevato poi che i soggetti che presentavano un elevato livello di calcificazione coronarica erano anche particolarmente soggetti all’incanutimento dei capelli.

Il tutto, ovviamente, in maniera del tutto indipendente da fattori legati all’età o all’ipertensione. Il passo successivo sarà quello di chiamare in causa i dermatologi per proseguire il controllo incrociato. Lo scopo è capire se i capelli bianchi possono rappresentare un campanello d’allarme per il cuore, così da poter stabilire se anche in assenza di sintomi il soggetto in questione debba sottoporsi a controllo specifici. Insomma, un uomo dai capelli bianchi potrebbe essere a rischio infarto a prescindere da altre evidenze e un controllo non potrebbe certo fargli male. Una prevenzione dei capelli bianchi non è possibile al 100 per cento, sebbene esista un’alimentazione ottimale: cibi ricchi di minerali, nonché cibi crudi e sani, possono dare un contributo poiché combattono i radicali liberi responsabili dell’inibizione della melanocità (ciò che colora, appunto, i capelli). Gli stessi consigli, d’altronde, non potrebbero essere adatti anche ad una persona affetti da disturbi al cuore?

Capelli bianchi: possono essere il segno di un problema al cuore

LEGGI ANCHE: CAPELLI BIANCHI, LA PREVENZIONE COMINCIA A TAVOLA

Photo credits Facebook

Commenti

commenti

Un sito ad hoc per chi ambisce all’equilibrio tra mente, corpo e… Pancia piatta!

Perché la bellezza va ricercata dentro e, perché no, mostrata anche fuori!

Copyright © 2016 MetUp srl

To Top