Bimbo nato con fessura sulla testa: l’appello disperato della mamma

Un difetto congenito misterioso rischia di portare alla morte un bambino di 6 anni nato con una fessura sulla testa. La sua mamma lancia un appello a chiunque possa aiutarti.

Pheaktra Pov è un bambino di 6 anni nato con una misteriosa malformazione alla testa. Originario della Cambogia, il piccolo ha una fessura sulla parte superiore della testa. I medici l’avevano notato durante il settimo mese di gravidanza: qualcosa sembrava andare per il verso storto nel feto e al momento della nascita il loro sospetti si sono dimostrati fondati. Nonostante ciò, il neonato e la sua mamma erano stati rimandati a casa senza alcuna cura medica. Nessuno sapeva come aiutarli e quindi la struttura sanitaria non ha potuto far altro che lasciarli soli nella loro sventura.

A 6 anni di distanza la famiglia è preoccupata per lo stato di salute di Pheaktra, soprattutto in virtù di un preoccupante dettaglio che hanno notato: la fessura continua ad allargarsi. La mamma ha lanciato un appello disperato a chiunque possa aiutarli visto che si è trovata sola ad affrontare la malattia di suo figlio: nessun medico ha saputo darle delle spiegazioni oppure trovare una soluzione al problema, nonostante abbia consultato diversi professionisti.

Il Sun ha raccolto un’eloquente testimonianza della donna, la quale ha raccontato i disagi con cui è costretta a convivere ogni giorno. La sua famiglia riceve un aiuto economico da alcuni enti benefici ma questi non sono certo sufficienti a far migliorare le condizioni di suo figlio. Al momento la donna si limita a pregare tutti giorni per il suo piccolo, nella speranza che possa un giorno condurre una vita più normale possibile. Proprio per questo motivo ha voluto raccontare la sua storia a tutto il mondo, lanciando un accorato appello a chiunque possa essere in grado di aiutarli in un modo o nell’altro.

Bimbo nato con fessura sulla testa: l'appello disperato della mamma

Photo credits Facebook

Commenti

commenti