Benessere

Doccia: 5 errori che commettono tutti e che di sicuro fai anche tu

Doccia: 5 errori che commettono tutti e che di sicuro fai anche tu

Sotto la doccia si commettono alcuni errori che mettono a repentaglio le difese del corpo, eppure sono talmente comuni che anche voi ci sarete incappati diverse volte nella vita…

Concedersi una doccia rappresenta molto più che un semplice modo per “lavarsi”: è spesso un momento di relax per pensare a se stessi e coccolarsi un po’, lasciandosi alle spalle lo stress della giornata oppure cominciandola con una marcia in più. Nonostante questa positivissima premessa, occorre precisare che ci sono degli errori che fanno tutti e nei quali anche voi, sicuramente, sarete incappati spesso e volentieri. Il primo è quello di passarci troppo tempo. D’altronde una volta trovata la giusta temperatura è un peccato uscire subito ad asciugarsi. Ebbene, sarebbe meglio non indugiare più del necessario: la pelle rischia di seccarsi troppo, senza contare i litri d’acqua che vengono sprecati.

Il secondo è lavarsi i capelli solamente dopo essersi insaponati: sarebbe molto meglio fare il contrario! Insaponarsi e sciacquarsi dopo aver fatto lo shampoo consentirebbe di eliminare tutti i residui di sapone (anche quelli provenienti dai capelli, quindi) che altrimenti si rivelerebbero dannosi per l’epidermide. Il terzo problema ha a che fare con la temperatura dell’acqua. Essa non dovrebbe mai essere né troppo calda né troppo fredda, a prescindere dal clima che campeggia fuori dalla finestra: oltre al portofoglio, sarà l’epidermide a ringraziare.

Quarto errore, non si seguono le corrette routine post-doccia: asciugare la pelle con un panno morbido, evitare sfregamenti che potrebbero provocare irritazioni, applicare un’adeguata crema idratante entro pochi minuti dalla fine dell’asciugatura per permettere alla pelle di trattenere l’umidità. È l’American Academy of Dermatology a consigliarlo e in effetti è il proprio corpo inaridito a chiederlo a gran voce dopo ogni doccia. Infine, il bagno non viene ventilato a sufficienza. Arieggiare prima, dopo ma anche durante la doccia (basta una ventola, non serve aprire la finestra in pieno inverno!) evita che l’ambiente diventi troppo umido e favorisca il proliferare delle muffe.

Doccia: 5 errori che commettono tutti e che di sicuro fai anche tu

LEGGI ANCHE: SALTARE UNA DOCCIA? ORRORE! AL CORPO SUCCEDONO 3 COSE SPIACEVOLI

Photo credits Pinterest

Commenti

commenti

Un sito ad hoc per chi ambisce all’equilibrio tra mente, corpo e… Pancia piatta!

Perché la bellezza va ricercata dentro e, perché no, mostrata anche fuori!

Copyright © 2016 MetUp srl

To Top