Siamo attratti da volti rosei e colorati, ma solo in apparenza

Il fascino maledetto e dark sembra piacere a tutti, ma solo in apparenza. In realtà, gli individui sono attratti da persone con un viso rosei e colorato che rispecchia a sensazione di “essere sani”.

Da una ricerca pubblicata su “Behavioral Ecology” si evince che gli uomini caucasici sono attratti da persone aventi una carnagione dorata o rosata. Anche se è solo apparenza, visto che non vi è corrispondenza effettiva tra buona salute e colore della pelle, anche se in alcuni casi o patologie questo può costituire un fattore molto rilevante. Inoltre se si assumono i carotenoidi, pigmenti rossi e gialli presenti nella frutta e nella verdura, ma pelle assume un colorito più vivo e sano.

Precedenti studi hanno dimostrato che nelle diverse specie animali, le femmine sono attratte maggiormente da maschi colorati. Gli studiosi hanno appurato che questo meccanismo istintivo è dovuto al fatto che il colore della pelle è strettamente collegato al concetto di buona salute. Data questa “credenza”, di conseguenza si scelgono degli individui aventi un colorito roseo ed in grado di dar vita ad una prole sana.

I ricercatori australiani hanno condotto una ricerca per appurare la correlazione nell’uomo tra i segnali di salute ed il fascino. A questo studio hanno preso parte 43 uomini caucasici eterosessuali con un’età media di 21 anni, e un gruppo placebo composto da altri 20 giovani di sesso maschile. Sono stati fotografati prima, durante e dopo la ricerca per analizzare i cambiamenti del colore della pelle. Inoltre i soggetti presi in esame sono stati sottoposti a dei test riguardanti lo stress ossidativo, la funzione immunitaria e la qualità dello sperma. Arrivati a questo punto, al primo gruppo di individui è stata sottoposta una cura di beta-carotene, mentre al gruppo placebo una cura a base di false pillole. Successivamente sono stati fotografati nuovamente.

La valutazione dei risultati è stata svolta da sessantasei donne eterosessuali che han dovuto dare un’opinione sul fascino dei volti maschili pre e post cura. Il risultato? Dopo il trattamento a base di beta-carotene, i giovani hanno avuto il 50% in più di possibilità in più di essere scelti rispetto a coloro che hanno assunto la pillola “placebo”. Dunque tale ricerca conferma il detto “siamo ciò che mangiamo”, in quanto gli alimenti influenzano in modo determinante la nostra apparenza.

attratti-volti-rosei

Photo Credits Facebook

 

Commenti

commenti