La kisspeptina: l’ormone dell’amore che accende i pensieri hot

Un ormone può essere in grado di stimolare la parte erotica del nostro io, facendoci vivere momenti di sano e puro piacere? Certo che sì! L’hanno denominata “kisspeptina” ed è una sostanza naturale che permette al cervello di eccitarsi di fronte ad una sequenze di immagini hot e non. Vediamo di cosa si tratta.

Non è una pozione magica, né un’invenzione mediatica, ma si tratta di un “antidoto” vero e proprio in grado di risanare e di riaccendere la passione, donando un tocco di eros e malizia in più al nostro rapporto di coppia. Stiamo parlando della kisspeptina, un ormone in grado di risvegliare l’attività celebrale correlata alla sfera sessuale ed affettiva. Secondo uno studio condotto dai ricercatori dell’Imperial College di Londra, tale sostanza è grado di attenuare, o addirittura guarire, problemi riguardanti disturbi psicosessuali, che colpiscono maggiormente pazienti con infertilità. Tale scoperta scientifica è stata pubblicata sul “Journal of Clinical Investigation“.

Ma entriamo nel dettaglio; che cos’è la kisspeptina e quali sono i suoi effetti benefici effettivi? Come abbiamo già detto, essa non è altro che un ormone naturale in grado di stimolare il rilascio di altri ormoni indispensabili per la riproduzione. La ricerca, condotta in doppio-cieco, controllata con placebo, è stata effettuata su 29 individui di sesso maschile, sani, giovani ed eterosessuali: tutti sono stati sottoposti ad un’iniezione di kisspeptina o ad un placebo. Successivamente sono stati assoggettati alla visione di immagini romantiche e hot e, contemporaneamente a quest’azione, il loro cervello è stato scannerizzato.

 Il risultato? Dopo la somministrazione di tale ormone, e durante la visione di foto ed immagini piccanti e non, l’attività celebrale era maggiormente concentrata su quelle strutture adibite all’eccitamento sessuale e all’innamoramento. Questo perché la kisspeptina è stata in grado di stimolare quei circuiti comportamentali inerenti alla sfera sessuale, all’eccitazione e all’amore. Tale scoperta potrebbe costituire un’ ottima terapia per aiutare quei soggetti affetti da disturbi psicosessuali e con problemi riguardanti il concepimento.

ormone-sesso

Photo Credits Facebook

Commenti

commenti