Kids

Alunne sbagliano i passi della recita: reazione choc della maestra

Alunne scordano la coreografia della recita: reazione choc della maestra

Due bambine di 4 e 5 anni continuavano a dimenticare i passi della coreografia prevista per la recita di Natale. La reazione della maestra ha lasciato tutti sotto choc.

La recita scolastica è un evento imperdibile per i genitori: i figli si esercitano duramente e occorre applaudirli nonostante il risultato finale non sia sempre dei migliori. D’altronde si tratta pur sempre di bambini e non di artisti preparati che sanno come affrontare il palcoscenico. Tra imbarazzo, problemi di memoria e scarsa coordinazione, può capitare che le maestre debbano faticare per ottenere un’esibizione che sia anche solo ‘accettabile’. Non per questo, ovviamente, bisogna perdere la pazienza. La recita è pur sempre un’occasione di svago e deve rimanere un modo per divertirsi, socializzare e coinvolgere i bambini in attività che esulino dalla pura didattica.

Questo punto decisamente non è stato afferrato da una maestra di Lu’an, in Cina, nella provincia di Anhui. Alcune alunne di 4 e 5 anni, infatti, sono state maltrattate e malmenate come punizione (a dir poco severa e inappropriata) per essersi dimenticate alcuni passi della coreografia prevista dalla recita di Natale. La maestra, il cui nome non è stato divulgato dalla scuola, ha perso la pazienza e ha cominciato a picchiare le due bambine. Prima le ha tirate per i capelli e spinte a terra, poi le ha punite con calci e pugni. Le due piccole non hanno reagito e sono rimaste lì in un angolo, quasi a scontare una colpa che sentivano di aver commesso.

Alunne scordano la coreografia della recita: reazione choc della maestra

Il video lascia immaginare la presenza di un altro insegnante ma ovviamente non si scorge nulla della sua sagoma. Anche questa seconda persona avrebbe ovviamente una responsabilità forte nella vicenda, visto che avrebbe potuto fermare lo scempio e ha deciso di non farlo. Le bambine hanno raccontato l’accaduto alle proprie famiglie, che hanno immediatamente chiesto di vedere i video di sorveglianza. Quelle immagini, oltre a confermare l’accaduto, sono diventate subito tragicamente virali. La maestra è stata subito licenziata e la scuola sta trattando con le vittime affinché venga loro riconosciuto un compenso per il trauma subìto.

Photo credits YouTube

Commenti

commenti

Un sito ad hoc per chi ambisce all’equilibrio tra mente, corpo e… Pancia piatta!

Perché la bellezza va ricercata dentro e, perché no, mostrata anche fuori!

Copyright © 2016 MetUp srl

To Top