Kayla Itsines e i video per ottenere un corpo perfetto: oltre 4 milioni di fan su Facebook

Kayla Itsines è australiana, ha 23 anni e una particolare passione per l’allenamento e la forma fisica. Anziché tenere per sé i propri consigli, la ragazza ha deciso di condividerli con tutto il mondo. Per assecondare il suo ambizioso progetto ha deciso di girare dei video in cui mostra allenamenti mirati per il corpo (soprattutto per quello delle donne) e ne ha fatto una ‘Bikini Body Guide’, ovvero una guida (si tratta di un vero e proprio manuale da acquistare on-line o nelle librerie) per ottenere un corpo perfetto e superare qualsiasi tipo di prova costume in sole 12 settimane.

Kayla è presente su ogni social: Instagram, Twitter, Pinterest e soprattutto Facebook, dove ha superato i 4 milioni di fan. Le sue foto e i suoi video sono seguitissimi e piano piano la giovane fitness blogger ha deciso di dedicare spazio anche ai consigli alimentari, suggerendo diete o spiegando perché alcuni regimi dovrebbero essere eliminati. Dopo aver creato un sito internet, l’hashtag #thekaylamovement e addirittura un’app per il cellulare, Kayla ha cominciato a fissare degli appuntamenti: a breve avrà luogo il Kayla Itsines Bootcamp di Berlino (solo per fare un esempio), un incontro in cui la ragazza avrà modo di impartire dal vivo le sue lezioni di fitness e benessere.

Kayla Itsines e i video per ottenere un corpo perfetto: oltre 4 milioni di fan su Facebook

Ma cos’è stato a decretare il successo di Kayla? Prima di tutto la sua semplicità: gli esercizi proposti sono semplici, da fare direttamente a casa in perfetta autonomia. Non serve la presenza di un personal trainer, è sufficiente quella di Kayla dall’altra parte dello schermo. Inoltre, i suoi consigli sono mirati a risolvere problemi quotidiani: eliminare la pancia, avere gambe più toniche, rientrare in un vecchio vestito che proprio non vuole più chiudersi… Infine, la sua capacità di pensare a tutto: dal pre-allenamento per chi vuole tornare in forma ma non è abituato a fare sport al glossario per spiegare bene ogni esercizio e far sì che sia sempre possibile svolgerli nel modo corretto. Insomma, si è presentata come la ‘trainer della porta accanto’ ma poi ha mostrato capacità, spirito d’iniziativa e competenza. E il web l’ha decisamente premiata.

Foto: Facebook

Commenti

commenti