Dieta del cioccolato, dimagrire è possibile: ecco come

Katherine Hepburn diceva del suo fisico esile: “Quello che vedete davanti a voi è il risultato di una vita di cioccolato“. Una nuova ricerca suggerisce che potrebbe aver avuto ragione. Lo studio condotto da Beatrice Golomb, professore associato presso il Dipartimento di Medicina dell’Università della California, potrebbe ribaltare un assioma che ha sempre terrorizzato tutte le persone che amano il cioccolato: fa ingrassare. La ricerca, invece, ha dimostrato che gli adulti che mangiano cioccolato in maniera regolare sono in realtà più magri rispetto a coloro che non lo fanno.

LEGGI ANCHE:

Gli autori della ricerca – pubblicata sugli Archives of Internal Medicine – hanno “osato” ipotizzare che un modesto consumo di cioccolato potrebbe addirittura far dimagrire: in pratica, i benefici metabolici che derivano dal mangiare piccole quantità di cioccolato potrebbero portare a una riduzione dei depositi di grasso. Per valutare questa ipotesi, i ricercatori hanno esaminato la dieta e altre informazioni fornite da circa mille uomini e donne di San Diego, ai quali avevano misurato peso e altezza.

LEGGI ANCHE:

I risultati erano ancora più sorprendenti di quanto avevano ipotizzato: gli adulti che hanno mangiato cioccolato più volte durante la settimana erano in realtà più magri – cioè avevano un indice di massa corporea inferiore – rispetto a coloro che mangiavano cioccolato meno frequentemente. L’ entità dell’effetto era modesto ma l’effetto era “significativo”. Questo nonostante il fatto che coloro che mangiavano cioccolato più spesso non ingerivano meno calorie, né facevano più esercizio.

LEGGI ANCHE:

I nostri risultati sembrano dimostrare che la composizione di calorie – e non solo il loro numero – determina il loro impatto finale sul peso, ha detto Golomb. “Nel caso del cioccolato, questa è una buona notizia, sia per coloro che hanno l’abitudine di mangiare cioccolato regolarmente, sia per coloro che desiderano cominciare a farlo”, ha spiegato la professoressa.

Foto by Twitter

Commenti

commenti